×

Messaggio

EU e-Privacy Directive

Questo sito utilizza cookies tecnici e sono inviati cookies di terze parti per gestire i login, la navigazione e altre funzioni. Cliccando 'Accetto' permetti l'uso dei cookie, cliccando 'Rifiuto' nessun cookies verrà installato, ma le funzionalità del sito saranno ridotte. Nell'informativa estesa puoi trovare ulteriori informazioni riguardo l'uso dei cookies di terze parti e la loro disabilitazione. Continuando nella navigazione accetti l'uso dei cookies.

Visualizza la ns. Informativa Estesa.

Visualizza la normativa europea sulla Privacy.

View GDPR Documents

Hai rifiutato i cookies. Questa decisione è reversibile.

Oasi degli Dei

Museo all'aperto nella Marina di Porto Azzurro

Nel Porto Turistico di Porto Azzurro da qualche anno sono esposte come un vero e proprio museo all'aperto nove statue ricavate dal marmo dell'Isola d'Elba e realizzate da artisti provenienti da tutto il mondo.

Raphaelle Duval, Christian Ibanez e Franco Daga sono solo alcuni dei famosi artisti provenienti da Francia, Germania, Ecuador e Italia per realizzare delle splendide sculture che ricreano gli abitanti del mare.

Dopo essere stati immersi per 5 anni nelle acque di Punta Polveraia a Marciana sono state disposte all'interno del territorio comunale di Porto Azzurro per impreziosire lo splendido Porto Turistico.

Passeggiando per il lungomare di Porto Azzurro tra le fontane con giochi d'acqua e luci, le lussuose barche e la splendida piazza potrete ammirare le statue di Nettuno, Venere dentro una grande conchiglia, Medusa e un simpatico cavalluccio marino, ottimo scenario per fare foto ricordo della vostra vacanza a Porto Azzurro.

L'Idea delle statue dell'Oasi degli Dei di Porto Azzurro è merito del sommozzatore professionista Giorgio Verdura che ha riunito grandi artisti di fama internazionale per scolpire delle splendide statue con il marmo delle cave dell'Isola d'Elba.